Analisi Criminologiche e Psicologia Forense - ISF | Istituto di Scienze Forensi

Ufficio Relazioni con il Pubblico: tel. (02) 3672.8310 | e-mail: isf@scienzeforensi.net
Menù
Vai ai contenuti
Criminologia e Psicologia
ACPF Unità Analisi Criminologiche, Psicologia Forense e Sicurezza Operativa
L’applicazione delle conoscenze criminologiche, psicologiche, sociologiche, neuroscientifiche e tecnico-operative ai casi giudiziari e alla sicurezza sintetizza ciò di cui si occupa l’Unità Analisi Criminologiche, Psicologia Forense e Sicurezza Operativa (ACPF).
Per quanto concerne l’ambito giudiziario, le attività dell’Unità ACPF spaziano dall’analisi e investigazione di crimini violenti e predatori alle valutazioni psicologiche e neuroscientifiche forensi. Nel campo della sicurezza, l’Unità provvede alla formazione operativa delle forze di polizia e conduce studi e ricerche nei seguenti ambiti: psicofisiologia dello stress, aspetti criminologici delle armi, negoziazione in contesti critici e tecniche di difesa personale.
All’Unità ACPF sono assegnati agenti e investigatori tecnici con competenze multidisciplinari (criminologiche, psicologiche e sociologiche), specialisti in psicologia forense e neuroscienze applicate, esperti di sicurezza operativa e medici legali.
L’Unità svolge autonomamente la propria attività nei casi di sua esclusiva competenza oppure in supporto delle altre Unità specialistiche dell’Istituto quando si rendono necessarie indagini finalizzate all’individuazione dell’autore di reato.
Approfondimenti
Criminologia
Criminologia investigativa e forense
Psicologia forense
Attività investigative tecniche e formative Unità ACPF
  • Intervista di sospettati, vittime e testimoni supportata da analisi comportamentale (indici di menzogna)
  • Criminal profiling e profilo vittimologico
  • Valutazioni di personalità, pericolosità sociale e capacità di testimoniare
  • Valutazioni psicologiche e sociologiche forensi sui minori e sulla capacità genitoriale
  • Indagini tecniche su atti persecutori (stalking, bullismo e mobbing) e supporto psicologico per le vittime
  • Diagnosi di disturbo da stress post-traumatico
  • Stima del danno psichico, biologico ed esistenziale
  • Analisi psicologiche e neuroscientifiche forensi su errori umani
  • Addestramento forze di polizia e di sicurezza: tecniche operative, negoziazione, gestione dello stress ecc.

Torna ai contenuti