Organizzazione generale - Istituto di Scienze Forensi Investigazioni scientifiche

Vai ai contenuti
Organizzazione generale
Organigramma
Organi direttivi di vertice
Direttore Generale
Prof. MASSIMO BLANCO (PhD, MANCC, MSIV)
Dottore di ricerca in Criminologia, docente universitario, investigatore forense, esperto tecnico e ricercatore nei campi psicosociale e neuroscientifico.
È iscritto all'Albo dei Consulenti Tecnici d'Ufficio presso il Tribunale di Pavia (specializzazioni in Criminologia e Psichiatria forense) ed è formatore accreditato ex art. 7, comma 6, D.lgs. 165/2001 presso PoliS Lombardia (Regione Lombardia) negli ambiti tematici Fragilità, Istruzione, Minori e giovani, Sicurezza pubblica, Formazione Polizia Locale.
Attualmente, oltre a ricoprire l’incarico di Direttore Generale dell’Istituto, è preside del Dipartimento di Scienze sociali e docente titolare di Criminologia applicata e Criminologia forense (corsi di laurea in Criminologia investigativa e Scienze forensi) allo European Forensic Institute di Malta.
Direttore della Divisione Investigativa
Dr. Ing. ANDREAS MELINATO (PE, MCSFS, MIAAI, MIET)
Esperto in Ingegneria forense, disciplina di cui è stato pioniere in Italia, vanta oltre vent’anni di esperienza sia in ambito giudiziario quale perito e consulente per procure della Repubblica, tribunali e studi legali, sia in ambito assicurativo e stragiudiziale. Nel corso della sua lunga carriera, si è occupato altresì di numerose investigazioni in campo industriale riguardanti incidenti e disastri.
Attualmente, oltre a dirigere la Divisione Investigativa dell’Istituto di Scienze Forensi, è direttore dello European Forensic Institute, istituto di istruzione superiore con sede a Malta specializzato nella formazione universitaria in ambito tecnico-scientifico forense.
Preside della Corporate University
Prof. ROBERT MILNE (MCSFS, MIAI, MIAAI)
Ha prestato servizio per oltre quarant’anni a Scotland Yard ricoprendo i ruoli di esperto di impronte digitali, investigatore della scena del crimine, coordinatore delle operazioni nei casi di crimini particolarmente efferati e capo della sezione di Intelligence Forense del MIB (Met Intelligence Bureau).
Nella sua lunghissima carriera, si è occupato di una vasta quantità di casi criminali, anche di rilevanza internazionale, e ha trascorso diversi anni come investigatore della scena del crimine nell'East End di Londra, compreso il quartiere di Whitechapel.
Negli ultimi anni al Met, ha supervisionato lo sviluppo dei servizi segreti forensi di Scotland Yard.
Oltre ad essere preside e docente all’ISF College Corporate University, Robert Milne è docente e preside del Dipartimento di Scienze applicate allo European Forensic Institute di Malta.
Torna ai contenuti