Contraffazioni e frodi

Vai ai contenuti

Lotta alla contraffazione: Burberry vince in Cassazione

La riproduzione - senza autorizzazione del titolare - dell’iconico motivo a quadri della casa di moda Burberry (detto “tartan”) costituisce reato di contraffazione anche se non viene riprodotta la denominazione “Burberry”. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, in una recente sentenza dopo una lunga diatriba che ha visto accogliere il ricorso della famosa maison britannica.
ISF Magazine | 18/7/2022
Torna ai contenuti